L’ultimo tratto del Canale Cavour

Dopo un percorso di oltre settanta chilometri, il Canale Cavour entra nel territorio di Galliate e sacrifica ancora parte delle sue acque per dare origine al Diramatore Vigevano. Poi un ultimo rettilineo lo porta nel Parco del Ticino, salta l’argine in un tuffo di oltre venti metri alimentando la centrale idroelettrica di Galliate, sottopossa il Naviglio Langosco, scorre tranquillo poche centinaia di metri per poi sfociare con un ultimo tumulto nel Ticino!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − due =